Trattamenti Laser   Medicina Estetica   Chirurgia Estetica   Trapianto di capelli  
Scegli il tuo Centro Laser

Trattamenti laser Depilazione definitiva progressiva

Depilazione Laser permanente e definitiva

La depilazione, o più correttamente epilazione laser, è il trattamento per rimuovere progressivamente (ovvero in varie sedute e nel corso del tempo), ed impedire la ricrescita, dei peli superflui che possono crescere in varie zone del corpo.
Questo tipo di trattamento è sempre più richiesto, sia da uomini che da donne, in quanto un'eccessiva o anomala presenza di peli (es. irsutismo) può provocare imbarazzo ed insicurezze, e quindi si ricorre alla epilazione laser per motivi prevalentemente estetici.

In particolare i laser per la depilazione hanno come bersaglio la melanina presente nel bulbo pilifero.
Il laser emette un fascio di luce molto concentrata, che viene assorbita direttamente e selettivamente dalla melanina che è presente nel bulbo del pelo.
Mediante fototermolisi selettiva l'energia luminosa emessa dal laser produce energia termica (calore), causando un' esplosione delle cellule del bulbo pilifero e l'eliminazione dello stesso, ed impedendo quindi in futuro la ricrescita dei peli.

Quali sono i laser per la depilazione?

Si utilizzano esclusivamente laser ad impulso lungo in quanto l'utilizzo di laser a impulso brevissimo (cossidetti laser q-switch) non è producente.
I laser ad impulso lungo per la depilazione permanente, possono essere di vario tipo, e tutti possono dare ottimi risultati, se usati da personale esperto e qualificato.

Alessandrite | Nd-yag | Laser a diodi | Luce pulsata (IPL)

Quali fattori influenzano la depilazione?

Sono vari i fattori che influenzano la depilazione definitiva, ed in particolare:
Le fasi di crescita del pelo
Il colore del pelo
La diversa profondità dei follicoli
Pelo trattato in precedenza
Le unità follicolari per la ricrescita del pelo
La zona del corpo da trattare

Soltanto un operatore esperto e qualificato può valutare tutti questi fattori, e stabilire di conseguenza qual'è il trattamento laser più indicato, quante sedute sono necessarie per il risultato ottimale e a che distanza l'una dall'altra.

Quanto dura una seduta?

Una seduta di trattamento laser può durare da qualche minuto a più di un'ora, in funzione delle dimensioni della zona da trattare.

Quante sedute sono necessarie?

Siccome il laser agisce efficacemente sui bulbi dei peli in fase di crescita attiva (pro-anagen e anagen), è necessario più di un trattamento per neutralizzare i bulbi che non sono ancora giunti in questa fase.
Infatti ogni qual volta si effettua il trattamento, vengono distrutti solamente i peli in fase pro-anagen e anagen (termine che indica la fase di crescita attiva dei peli) mentre gli altri peli, in quel momento 'dormienti', avranno bisogno di una nuova seduta a distanza di circa uno o due mesi.

Ricordiamo comunque che ogni singolo paziente ed ogni relativa area anatomica da trattare differiscono sostanzialmente in termini di numero di sedute richieste, che soltanto l'operatore potrà valutare.

Prima di una seduta laser

E’ preferibile non sottoporsi a lunghe sedute di lampade abbronzanti o di raggi solari.
Non effettuare depilazione mediante ceretta o pinzette, mentre non crea problemi la depilazione con creme o rasoio che garantiscono comunque la presenza del bulbo del pelo all'interno del follicolo stesso, ma non schiarire i peli prima del trattamento .

Come avviene il trattamento

Il raggio di luce laser viene applicato attraverso un manipolo con punta raffreddata che permette di dirigere l'energia del laser alla radice del pelo, proteggendo e raffreddando la pelle circostante, riducendo così al minimo la sensazione di fastidio.
Durante il trattamento si può avvertire un leggero pizzicore o un leggero fastidio, ma, alcune parti del corpo sono più sensibili di altre e si può usare una crema anestetica da applicare due ore prima del trattamento

Dopo il trattamento

Dopo il trattamento vi può essere un leggero arrossamento e/o gonfiore in corrispondenza della zona trattata che scompaiono entrambi nell'arco di qualche ora.
Per quanto riguarda l'esposizione al sole, ci si potrà esporre a distanza di 5-6 giorni dopo il trattamento.

Quali sono i limiti della depilazione laser?

Non è molto efficace sui peli bianchi e pelurie comunque poco pigmentate.
Per queste situazioni la soluzione è l'elettrocoagulazione eseguita a regola d'arte da un'operatore qualificato.
Ricordiamo inoltre che la depilazione laser è controindicata su epidermide abbronzata o in contemporaneo uso di farmaci fotosensibilizzanti.


Elenco centri laser di tutta Italia
Privacy policy | Disclaimer | Contatti